Rimedi contro l'umidità di risalita per ristrutturare casa

Sistemi per eliminare o prevenire la formazione di muffa, e l'umidità di risalita capillare

La primavera è la stagione ideale per risolvere definitivamente i problemi legati all'umidità nella nostra casa.

È buona cosa, prima di cominciare i lavori, conoscere le cause affinchè si possa scegliere una soluzione mirata.

 

Umidità: da sapere prima di ristrutturare

 

La presenza dell'acqua, naturalmente, determina la formazione di umidità e muffa.

L'umidità di condensa è dovuta a scarso isolamento termico, poco ricambio d'aria e presenza di ponti termici, come le congiunzioni tra travi e pilastri, contorno finestre e pareti esposte a nord.

Per quanto riguarda l'esterno dell'abitazione, le cause principali possono essere le condizioni climatiche e ambientali, eccessiva porosità dei rivestimenti e assenza di barriere contro gli agenti atmosferici o l'umidità proveniente dal terreno.

L'umdità generata dalle infiltrazioni (pioggia, tubature rotte ecc.), si manifesta sotto forma di macchie e muffa sulla muratura, in zone piuttosto circoscritte (in prossimità dell'infiltrazione stessa).

La condensa, invece, va a localizzarsi sui già accennati ponti termici come le zone più fredde della casa.

L'umidità di risalita (della quale siamo specialisti), si presenta nelle parti basse (almeno inizialmente) delle murature, poichè risale dal terreno attraverso i capillari della muratura stessa.

La suddetta, colpisce anche edifici di recente costruzione, nel caso che i materiali edili abbiano eliminato solo in parte l'acqua presente naturalmente al loro interno.

 

COME ELIMINARE L'UMIDITÀ RISTRUTTURANDO

 

L'umidità di condensa, quindi quella che si forma sulle parti fredde a causa della scarsa areazione, può essere ridotta ventilando adeguatamente i locali ed eventualmente considerare dei prodotti come gli scambiatori d'aria.

Parlando di umidità di risalita, invece, il problema va eliminato alla radice.

Siccome i danni che vediamo ad occhio nudo, come gli intonaci rovinati nella parte bassa del muro, gli aloni scuri e le muffe, sono solo i sintomi della "malattia", è necessario andare ad agire sull'umidità di risalita che si trova all'interno del muro.

La tecnologia dei nostri deumidificatori murari Wally® e Talete®, blocca immediatamente la risalita dell'acqua dal terreno, dal momento dell'installazione e per tutto il tempo che il dispositivo rimarrà collegato alla corrente.

La sua azione bloccante, agisce direttamente sulla molecola dell'acqua, togliendole la forza che le permette di risalire, consentendo così la naturale ridiscesa nel terreno, asciugando progressivamente la muratura e riportandola ai valori ottimali di umidità relativa (circa il 5%).

Ricordate che la salubrità degli ambienti è un fattore fondamentale per la salute della casa, ma soprattutto di chi ci abita, perchè l'eccessiva umidità e la muffa, sono la prima causa di malattie respiratorie e allergie croniche, specialmente tra i bambini e gli anziani.

Su! Ristrutturate e risanate per il vostro bene e per il vostro patrimonio, perchè la nostra casa è il nostro angolo di pace.

TALETE - ABITARE SANO 

News & Eventi

Rimani informato

I danni della muffa in casa sul nostro organismo

Molte persone ignorano o ,comunque sia, trascurano quelli che possono essere i gravi danni di un prolungato contatto con la muffa ...

Rimedi contro l'umidità di risalita per ristrutturare casa

La primavera è la stagione ideale per risolvere definitivamente i problemi legati all'umidità nella nostra casa. ...

Informativa estesa sull'uso dei cookies